Supplenze da GPS, tanti errori nelle graduatorie. Tra 28 e 29 agosto primo turno di selezione, in Calabria si lavora per avere i docenti a settembre

WhatsApp
Telegram

Dovrebbe essere quasi tutto pronto per le nomine per le supplenze dalle nuove GPS valide per il biennio 2022/24. Le graduatorie aggiornate sono state pubblicate da quasi tutti gli USP, ma sono tanti gli errori riscontrati dagli aspiranti. Soltanto a Catanzaro ci sono stati 50 reclami, così riporta il Corriere della Calabria.

“La procedura di assunzione dei supplenti non si completerà prima del 28-29 agosto quando si avrà un primo turno di selezione”, dice al Corriere della Calabria Alfonso Marcuzzo, segretario generale della Flc Cgil Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo.

“Il sistema è informatizzato ed è un computer a gestire le supplenze annuali” spiega.

Sui problemi riscontrati evidenzia: “riguarda la pubblicazione delle nuove graduatorie gestite direttamente dall’ufficio scolastico provinciale. Che poi provvede a delegare le scuole per l’assegnazione degli incarichi”.

Un sistema informatizzato che evidentemente non ha funzionato come avrebbe dovuto “soprattutto nell’assegnazione di punteggi non sempre corretti, consideri che solo a Catanzaro abbiamo gestito cinquanta reclami, sono tanti”. Qualche responsabilità – spiega il sindacalista – va alle scuole “che non hanno lavorato bene la domanda”. Si cerca in ogni caso di “risolvere tutti i problemi per arrivare con tutti i docenti pronti a prendere servizio il 14 settembre”.

Supplenze 2022/23: come funziona l’algoritmo. Tra pochi giorni le nomine, si definiscono i posti disponibili [SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur