Supplenze da GaE e GPS, nomine tra il 29 e il 31 agosto? Ultime news sulla data dell’algoritmo

WhatsApp
Telegram

Supplenze da GaE e GPS anno scolastico 2023/24: quando sarà avviato l’algoritmo che assegnerà le cattedre disponibili in base al punteggio di graduatorie e le preferenze espresse? Posto che, se ce fossero le condizioni qualche ufficio scolastico potrebbe avviare le operazioni già oggi, probabilmente bisognerà attendere qualche altro giorno.

Ultime news sulla data dell’algoritmo

Secondo quanto riportato dalla Gilda degli insegnanti di Latina le date utili per il primo giro di algoritmo potrebbero essere quelle tra il 29 e il 31 agosto. Questo permetterebbe di avere un quadro quanto più completo delle disponibilità, assicurando comunque la presa di servizio venerdì 1° settembre.

Ecco quanto scrive Gilda degli insegnanti di Latina

“Coloro  che sono stati individuati in ruolo a TD dalla 1^ fascia delle GPS di sostegno, non devono necessariamente ritirare la domanda, poiché non possono comunque partecipare alle nomine per le supplenze, in quanto il DL PA non lo consente; *inoltre gli ATP saranno chiamati entro fine agosto a censire i nominati in ruolo   e a ritirarli dagli elenchi delle GPS prima che giri ‘l’algoritmo*

Il MIM ha rinviato agli uffici  l’uso del sistema INS per il conferimento degli incarichi da GPS per le supplenze e vorrebbe dare indicazioni affinché’  l’algoritmo giri  negli ultimissimi giorni di agosto (tra il 29 e il 31)  Chiaramente, come Gilda, continueremo a ripetere che le nomine dovrebbero i essere  conferite a settembre o meglio quando il quadro delle disponibilità sia completo e rispettoso dell’ordine di graduatoria degli aspiranti.”

Consiglio: monitorare siti Uffici scolastici

Naturalmente quanto riportato non corrisponde ancora a news ufficiali per cui invitiamo gli interessati a tenere costantemente monitorati i siti degli Uffici Scolastici di riferimento, sia per eventuali comunicazioni sulle disponibilità, sia per eventuali nomine che potrebbero avvenire anche in anticipo rispetto a queste date (lo scorso anno il primo turno di nomine è stato avviato il 24 agosto, con gli esiti che purtroppo conosciamo).

Docenti in ansia

Inutile dire che il dopo Ferragosto rappresenta per i docenti precari un momento di particolare ansia, sia per i problemi che l’algoritmo ha causato lo scorso anno scolastico sia perchè non conoscere ancora la propria sede di lavoro inevitabilmente porta una sensazione di disagio.

Quest’anno la domanda per l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2024, è stata compilata al buio, in un periodo dell’anno scolastico in cui non era possibile conoscere la disponibilità dei posti perchè non erano state concluse immissioni in ruolo e supplenze.

In questo modo i docenti hanno compilato la domanda esprimendo le proprie preferenze e se Uffici scolastici e scuole avranno lavorato correttamente, già al primo turno di nomina dovrebbero essere disponibili tutte le cattedre previste.

Ci saranno sicuramente delle rinunce dalle nomine effettuate, ma l’intento del Ministero è quello di rendere minimo l’errore causato dalla nomina di docenti che non potrebbero accettare la supplenza.

Per questo motivo sta cercando di correre ai ripari in modo che la funzione di Ritiro della domanda prima dell’avvio dell’algoritmo riprenda a funzionare.

Supplenze da GaE e GPS 2023, si può rinunciare per favorire corretto avvio algoritmo. Ma la sezione non funziona: nomine già avviate

Come funziona l’algoritmo

  1. gli Uffici scolastici competenti, a seguito delle istanze presentate, sulla base della posizione occupata in graduatoria, assegnano gli aspiranti alle singole scuole tramite una procedura automatizzata, nell’ordine delle classi di concorso/tipologia di posto indicato e delle preferenze espresse.
  2. l’assegnazione dell’incarico sulla base delle preferenze espresse nella domanda comporta

Supplenze GaE e GPS 2023, aspirante partecipa per più classi di concorso o posti. Come funziona algoritmo?

Una delle novità riguarda l’applicazione della legge 68/99, che prevede la riserva dei posti.

Il diritto alla riserva dei posti di cui alla legge 68/1999 e al decreto legislativo n. 66 del 2010, articoli 678, comma 9, e 1014, comma 3, opera nei confronti del personale docente ed educativo iscritto nelle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie provinciali GPS. Ma per l’anno scolastico 2023/24  l’applicazione sarà diversa a seconda si tratti di GaE o GPS. Supplenze da GPS: docenti assunti indipendentemente dal punteggio per riserva legge 68/99. La novità del 2023/24: si applica per fasce e sottofasce

Supplenze docenti 2023/2024: si conclude mini call veloce con FASE 2 scelta della scuola e poi parte l’algoritmo [LO SPECIALE]

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso