Supplenze: il caso in cui è possibile prorogare il contratto anche per gli scrutini finali

di Lalla
ipsef

red – Dalla rubrica di consulenza Chiedilo a Lalla una risposta di Paolo Pizzo sulla proroga dei contratti oltre il termine delle lezioni, per permettere al docente di partecipare agli scrutini finali.

red – Dalla rubrica di consulenza Chiedilo a Lalla una risposta di Paolo Pizzo sulla proroga dei contratti oltre il termine delle lezioni, per permettere al docente di partecipare agli scrutini finali.

Stiamo parlando di supplenze temporanee, quelle stipulate per malattia, gravidanza, allattamento) fino all’ultimo giorno di lezione previsto in calendario.

Se si insegna in una classe non terminale, constatati i 150 gg. di assenza della titolare dopo il 30 di aprile, si rientra nell’ art. 37 del CCNL/2007 .

Pertanto, così come recita la Nota MIUR del 2009 il supplente dovrà avere una proroga  dal giorno dopo il temrine delle lezioni fino al giorno degli scrutini delle tue classi senza nessuna interruzione.

Supplenze: il mantenimento del supplente anche per gli scrutini finali

Versione stampabile
anief anief
soloformazione