Supplenze ATA PNRR, Uil Scuola Rua scrive al Ministero: “Necessario inviare alle scuole indicazioni precise”

WhatsApp
Telegram

La Uil Scuola Rua, in una nota a firma del segretario nazionale Paolo Pizzo, chiede un intervento del Ministero per chiarire alcuni aspetti circa l’attribuzione degli incarichi temporanei all’organico aggiuntivo ATA PNRR, previsto dal decreto PA bis.

La richiesta del Sindacato arriva a seguito di segnalazioni in merito a una “difforme assegnazione delle supplenze”.

La Uil Scuola Rua chiede di inviare alle scuole indicazioni precise per ribadire che le modalità di attribuzione seguono quanto stabilito dal DM 430/2000, ad esempio sul diritto al completamento orario o sostituzione del personale che dovesse eventualmente e legittimamente assentarsi dopo la sottoscrizione del contratto (congedo maternità o congedo biennale 104/92).

Ieri ne abbiamo parlato in:

Organico aggiuntivo ATA: i soldi sono per un’unità, si può avere supplente in caso di personale nominato in congedo?

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta