Supplenze ATA: entro quanto tempo deve essere registrato il contratto per un regolare pagamento, il modello di notifica

di redazione

item-thumbnail

Ancora problemi nel pagamento delle supplenze: a causa di organici sottodimensionati e di una mole di lavoro ingestibile, le segreterie scolastiche sono spesso in ritardo nella registrazione dei nuovi contratti. 

Sono un collaboratore scolastico di III fascia che ha da poco accettato, dietro convocazione da graduatoria d’istituto, 2 distinte supplenze nello stesso istituto una da 18 h (decorrenza 21/9)  e una da 6 h (decorrenza 25/9), entrambi verticali e fino al 30/6/2020.   Sul sito del MIUR ad oggi, 5/10, non appare il mio contratto online.

Il quesito:

Esiste una procedura regolamentata con tempi certi per la quale la scuola debba provvedere alle necessarie registrazioni onde evitare nel mio caso che io debba percepire il primo stipendio solo alla fine di Novembre? 

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

di Giovanni Calandrino – È normale prassi sottoscrivere il contratto di supplenza nella stessa giornata della presa di servizio, purtroppo avvolte non è così a causa della mole estrema di lavoro e dell’organico dimezzato delle segreterie scolastiche.

Di seguito le allego una richiesta di notifica di avvenuta trasmissione del contratto agli organi competenti.

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads