Supplenze ATA, domanda di messa a disposizione MAD Trento entro 10 giugno. Requisiti

Stampa

Fino al 10 giugno è possibile inviare la domanda di messa a disposizione (MAD) ATA nella provincia di Trento. Possono presentare domanda anche coloro che hanno inviato l’istanza di terza fascia ATA entro il 26 aprile. Il punteggio di servizio sarà valutato nelle graduatorie di terza fascia. Ecco quali sono i requisiti e come fare domanda.

Le MAD possono essere inviate entro le ore 10 del 10 giugno per i profili di responsabile amministrativo scolastico e collaboratore scolastico.

Requisiti

Collaboratore scolastico. Diploma/attestato di qualifica di durata almeno triennale (pertanto non possono presentare domanda coloro che hanno solamente il diploma di licenza media o diplomi/qualifiche di durata biennale)

Responsabile amministrativo scolastico. Diploma di laurea magistrale o specialistica o “vecchio ordinamento” in materie giuridico o economiche o sociali individuate dalla citata deliberazione n. 470/2021 nell’allegato C comprensivo anche delle lauree “vecchio ordinamento” equipollenti a quelle “vecchio ordinamento” ammesse. Non è sufficiente il possesso di laurea triennale.

Come fare domanda

La domanda di inserimento negli elenchi MAD deve essere compilata e inviata esclusivamente in modalità telematica, tramite la Carta Nazionale dei servizi (CNS) o la Carta Provinciale dei servizi (CPS) oppure tramite SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale, sul sito Vivoscuola

Stampa
Pubblicato in ATA

Personale all’estero: preparati al colloquio!