Supplenze ATA, dal 1° luglio le proroghe

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Scattano dal 1° luglio le proroghe per le supplenze per il personale ATA che il Dirigente Scolastico ha individuato destinatario del contratto.

Gli elenchi delle proroghe vengono pubblicate sui siti dei rispettivi Uffici Scolastici.

Chi ha diritto alla proroga del contratto

La circolare del MIUR prot. n. 20117 del 19-04-2018 afferma che le proroghe devono essere richieste dai dirigenti scolastici nei casi di effettiva necessità qualora non sia possibile assicurare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto mediante l’impiego di personale a tempo indeterminato e di personale supplente annuale.

Le comprovate motivazioni potranno fare riferimento ad attività relative allo svolgimento degli esami di stato, al recupero debiti nelle scuole secondarie di secondo grado, a situazioni eccezionali che possano pregiudicare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto con riflessi sull’ordinato avvio dell’anno scolastico (es. adempimenti legati all’aggiornamento delle graduatorie di istituto ATA, allo svolgimento delle procedure concorsuali in atto ,etc.).

Il personale, invece, che è stato nominato su posto vacante e disponibile ha diritto di proroga fino al 31 Agosto.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione