Supplenze, a Milano GPS infanzia e primaria esaurite. Si passa a graduatorie di istituto e MAD

Stampa

Supplenze docenti anno scolastico 2021/22: a Milano l’ufficio Scolastico ha concluso le operazioni di propria competenza per quanto riguarda le classi di concorso AAAA,
ADAA, EEEE, ADEE, PED. Le disponibilità residue e quelle eventuali ulteriori dovranno essere attribuite tramite graduatorie di istituto.

La comunicazione dell’ufficio Scolastico di Milano del 1 ottobre 2021

A seguito della pubblicazione degli elenchi di cui all’articolo 1 del presente atto, l’Ufficio scolastico territoriale di Milano ha concluso le operazioni di nomina a tempo determinato di propria competenza per le GPS della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e del personale educativo (AAAA, ADAA, EEEE, ADEE, PED).
Di conseguenza, ai sensi dell’articolo 2, comma 5, dell’Ordinanza ministeriale n. 60/2020, le istituzioni scolastiche sono autorizzate a provvedere direttamente al reclutamento dei docenti supplenti necessari mediante le proprie graduatorie d’istituto per le classi di concorso AAAA, ADAA, EEEE, ADEE, PED, per coprire le disponibilità residue e quelle ulteriori che si potranno determinare d’ora in avanti.

Il ricorso alle MAD domande di messa a disposizione

Qualora il Dirigente di una scuola debba assegnare una disponibilità e la graduatoria di istituto della scuola risulta esaurita, deve scorrere le graduatorie di istituto delle scuole viciniori, come stabilito dalla circolare del 6 agosto 2021 (a nostro parere da quelle di prossimità fino a coprire l’intera provincia).

Qualora anche questa ricerca non dia frutto, si può assumere da MAD domande di messa a disposizione.

Le MAD, in seguito alla nota del 27 settembre 2021, possono essere inviate anche dai docenti inseriti nelle GPS, e l’assunzione può avvenire purché nella provincia di iscrizione nelle GPS siano state esaurite le operazioni di assegnazione degli incarichi al 31 agosto e 30 giugno. Altrimenti, qualora comunque interessati ad una supplenza nella propria provincia, ci si potrebbe trovare nella spiacevole situazione del collega

Supplenze, cosa accade se un docente assume servizio da MAD e poi viene chiamato da GPS

L’assegnazione di una supplenza, da MAD, ad aspirante senza titolo

Sempre più spesso in questi giorni giungono alla nostra redazione email in cui i docenti in possesso di laurea utile per l’insegnamento nella scuola secondaria ci dicono di essere stati contattati per supplenza alla primaria o sostegno infanzia e primaria, e chiedono se il punteggio eventualmente conseguito da tale incarico possa essere attribuito.

Ne parliamo in questo articolo

Supplenze, quando il contratto con messa a disposizione MAD fa guadagnare punteggio

Supplenza da MAD diventa incarico a tutti gli effetti

Ricordiamo che assumere servizio su supplenza da MAD significa diventare supplente a tutti gli effetti, con annessi diritti e doveri.

Supplenze da MAD: malattia, permessi, sanzioni sono le stesse dei colleghi assunti da GPS

Per consulenze è possibile scrivere a [email protected]
Non è assicurata la risposta individuale, ma la trattazione di temi generali nei tag SupplenzeImmissioni in ruoloConcorso infanzia e primariaconcorso secondaria

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!