Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze 2023, vietate al docente neoassunto in ruolo con anno di prova ancora da svolgere [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Immissioni in ruolo e supplenze sono al centro dei pensieri estivi dei docenti. Per questo motivo la redazione di Orizzonte Scuola in queste settimane propone con cadenza giornaliera Question time in diretta sui propri canali social per rispondere alle domande dei lettori.

Nel corso dell’appuntamento del 20 luglio con la segretaria nazionale della Flc Cgil Manuela Pascarella, una docente ha posto la seguente questione: “Chi deve firmare a settembre per il ruolo può accettare incarico a tempo determinato da GPS?”

La sindacalista ha risposto: “Non si può. Il decreto allegato al contingente delle immissioni in ruolo dice esplicitamente che i docenti neoassunti che devono svolgere l’anno di formazione e prova non possono accedere ai contratti di supplenza“.

Quindi – aggiunge Pascarella – l’amministrazione pone un limite forte per il docente neoassunto di usufruire dell’articolo 36“.

La disposizione è contenuta sia nel DM n. 138 del 13 luglio 2023 di autorizzazione di n. 50.807 assunzioni a tempo indeterminato per l’anno scolastico 2023/24 art. 3 comma 3 “Il docente tenuto allo svolgimento dell’anno di prova non può accettare il conferimento di nomine a tempo determinato.”

sia nell’annuale circolare sulle supplenze n. 43440 del 19 luglio 2023Come stabilito dall’articolo 3, comma 3, del D.M.
n. 138 del 2023, il docente tenuto allo svolgimento dell’anno di prova non può accettare nomine a tempo
determinato”

Viceversa se il docente non è alla prima immissione in ruolo e non deve svolgere l’anno di prova, allora può partecipare al conferimento delle supplenze.

N.B. Per conferimento supplenze si intende le supplenze al 31 agosto o 30 giugno 2024 da gaE GPS successive alle nomine di supplenza per il ruolo da prima fascia sostegno GPS ed elenco aggiuntivo di cui al DM n  119 del 15 giugno 2023. In questo caso infatti può partecipare anche il docente che ha già ricevuto una nomina e vuole optare per un’altra, perché si è sempre nella procedura finalizzata al ruolo.

Le motivazioni normative per cui si giunti a tale divieto le abbiamo spiegate in

Immissioni in ruolo 2023: se il docente dovrà svolgere anno di prova non potrà accettare supplenze con art. 36

La risposta integrale di Manuela Pascarella al minuto 39:19

TUTTE LE RISPOSTE

Supplenze docenti 2023/2024: schema PUNTEGGI per servizio specifico/non specifico. Si assegnano ancora incarichi [LO SPECIALE]

https://www.orizzontescuola.it/immissioni-in-ruolo-docenti-2023-previste-56-mila-da-quali-graduatorie-e-con-quale-ordine-tutte-le-info-lo-speciale/

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito