Supplenze 2023, la cattedra che avrei voluto viene assegnata ad un turno successivo al mio. Algoritmo continua a deludere. Lettera

WhatsApp
Telegram

inviata da prof. Simone Liddino – Aegnalo con profonda amarezza che continua ad essere perpetrata l’ingiustizia nelle assegnazioni svolte con l’algoritmo da GPS.

Nella mia domanda ho messo come prima scelta la classe di concorso A050 e in subordine ADSS (Sostegno Scuola Superiore) e altre classi di concorso successive.

Mi sono ritrovato in prima convocazione assegnato sul sostegno in una scuola della provincia di Modena al 30/6/24 su spezzone di 17 ore.

Ora vedo che alla terza convocazione da GPS si trova disponibilità sulla classe di concorso A050 con supplenza annuale al 31/08/24.

Ritengo inverosimile che si segua una graduatoria ma poi ci si ritrova che chi ha meno punteggio ottiene posti migliori.

Questo sistema non coinvolge solo il sottoscritto ma tanti Docenti in tutte le classi di concorso.

Credo che sia opportuno che si intervenga perché questo sistema di assegnazione dei posti ai supplenti non mortifichi il loro ruolo e posizione nelle graduatorie.

Altrimenti che senso ha correre per ottenere punti e per salire in graduatoria quando poi questo ha poco peso nelle assegnazioni.

Sarebbe più corretto che nei casi di rinuncia da parte del Docente individuato come prima scelta, si chiedesse al Docente che con punteggio ne avesse diritto se vuole optare per quel determinato posto, piuttosto che blindarlo senza alcuna possibilità di decidere.

Cordiali saluti

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso