Supplenze 2022: ho ottenuto cancellazione da GPS per lavorare da MAD ma ricevo ancora convocazioni da graduatorie di istituto. Posso accettare?

WhatsApp
Telegram

Supplenze anno scolastico 2022/23: il pasticcio è sempre dietro l’angolo, a causa di norme che creano malcontento e procedure a rilento. Se si pensa che in alcune province si è al dodicesimo turno di nomina e che comunque in quasi nessuna provincia il sistema si è chiuso, risuonano un po’ fuori contesto le promesse dei docenti “tutti in cattedra” dal primo giorno di scuola.

Ma l’esasperazione indotta da alcune “anomalie” dell’algoritmo, cioè della procedura informatizzata con cui è stata gestita l’attribuzione delle supplenze da GaE e GPS, porta con sè alcuni pasticci.

Si è discusso tanto in questi mesi del divieto inserito nell’OM n. 112 del 6 maggio 2022, di partecipare alle supplenze attraverso le MAD in altra provincia o altra classe di concorso, solo per il fatto di essere inseriti in una graduatoria.

E alla fine alcuni docenti stanno chiedendo all’Ufficio Scolastico di riferimento la cancellazione da GPS, per poter tentare la strada della MAD. Ne sono testimonianza gli avvisi presenti sui siti degli Uffici Scolastici, che accolgono le domande.

Ricordiamo che la cancellazione vale per tutta la durata delle GPS, ossia il biennio 2022/23 e 2023/24.

Supplenze, l’eventuale cancellazione da GPS per accettare supplenza da MAD vale per due anni scolastici, fino al 2024

In ogni caso sono sconsigliate soluzioni fai da te, per non ritrovarsi poi a dover gestire situazioni fuori normativa

“Si può lasciare una supplenza da mad per incarico da GPS?” Il pasticcio delle graduatorie e le sanzioni

Ma ecco che, risolto un problema, se ne pone un altro subito dietro l’angolo. Un nostro lettore chiede

Salve, ho chiesto e ottenuto la cancellazione dalle GPS, per poter lavorare da MAD, però continuano ancora ad arrivarmi convocazioni da Graduatorie di Istituto. Vorrei sapere se pur essendomi cancellato dalle GPS posso accettare le supplenze dalle GI

Innanzitutto va detto che in questo caso il collega è stato un po’ frettoloso, perché se “continua” a ricevere convocazioni da graduatorie di istituto, vuol dire che la sua posizione non era poi così compromessa e che se anche non aveva avuto l’incarico da GPS questo non significava aver perso completamente le possibilità.

Il docente non ci dice cosa ha fatto finora con le convocazioni che ha ricevuto, anche perché la mancata risposta equivale alla rinuncia per quella scuola.

Innanzitutto va precisato che, poichè nell’OM si parla di “graduatoria” la sola cancellazione dalle GPS non sia sufficiente ad essere libero di inviare le MAD. Ma che la cancellazione debba riguardare anche le graduatorie di istituto.

Però siamo di fronte ad una situazione non contemplata esplicitamente nell’OM n. 112 del 6 maggio 2022 e sicuramente ad una situazione che non dovrebbe verificarsi e che se si verifica per negligenza da parte degli Uffici Scolastici e segreterie, per cui chiediamo al collega di confrontarsi sia con i sindacati che con l’Ufficio Scolastico.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

Supplenze docenti da graduatorie di istituto: proroga, rinunce e sanzioni [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur