Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze 2022/23, docenti in GaE e GPS per la stessa classe di concorso: devono indicare ordine preferenza provincia

WhatsApp
Telegram

Gli aspiranti inclusi in GaE e GPS sono al momento impegnati a presentare domanda per l’attribuzione delle supplenze al 30/06 e al 31/08. Chi è inserito in GaE e GPS per il medesimo insegnamento, viene escluso dalle graduatorie provinciali per le supplenze?

Quesito

Una nostro lettore scrive:

Ho presentato, entro il 31 maggio scorso, domanda di inserimento nelle GPS scuola primaria della provincia X, verificando di aver ricevuto correttamente l’email di avvenuto inoltro dell’istanza, tuttavia non risulto inserito nella predetta graduatoria. Mi è stato spiegato che: essendo incluso anche nelle GaE della provincia Y (sempre scuola primaria), sono escluso in automatico dalle GPS, perché viene data priorità alle GaE; posso scegliere le 150 scuole solo per la GaE della provincia Y e non per le GPS della provincia X; che sarò presente  nelle graduatorie di istituto delle 20 scuole scelte al momento della compilazione dell’istanza per l’inserimento nelle predette GPS. E’ veramente così?

Prima di rispondere al quesito, ricordiamo come e quando va presentata la domanda per le supplenze annuali e sino al termine delle attività didattiche e cosa prevede la normativa in merito ai docenti inclusi in GaE e GPS.

Domande

Le supplenze al 30/06 e al 31/08 da GaE e GPS (oltre che gli incarichi finalizzati al ruolo da GPS prima fascia sostegno) sono attribuite tramite procedura informatizzata, per partecipare alla quale tutti gli aspiranti inclusi nelle predette graduatorie presentano la relativa domanda, tramite Istanze Online.

Le domande, come leggiamo nella circolare n. 28.597 del 29 luglio 2022, si possono presentare sino alle ore 14.00 del 16 agosto 2022. 

Approfondisci 

Docenti GaE

L’articolo 3, comma 7, dell’OM 112/2022 ha disposto che:

I soggetti inseriti a pieno titolo nelle GAE possono presentare domanda di inserimento sia nella prima fascia delle graduatorie di istituto sia nelle GPS di prima e seconda fascia – e correlate graduatorie di istituto di seconda e terza fascia – cui abbiano titolo in una sola provincia, anche diversa dalla provincia di inserimento in GAE, con esclusione delle graduatorie per le quali sono inseriti nelle GAE. Tale esclusione non si applica a coloro che sono inseriti con riserva nelle GAE in applicazione di un provvedimento giurisdizionale o in attesa del conseguimento del titolo di abilitazione 

La disposizione citata è stata poi chiarita con nota n. 18396 del 12 maggio 2022:

Come è noto, l’articolo 3, comma 7, dell’Ordinanza ministeriale 112 del 6 maggio 2022 prevede che, per il biennio 2022/24, non sia consentito inserirsi/permanere nelle GPS nella stessa provincia e nella stessa classe di concorso/tipologia di posto di inclusione nelle Graduatorie ad Esaurimento 

Pertanto, i docenti inclusi in GaE hanno potuto presentare domanda di inclusione nelle GPS di prima fascia per la stessa classe di concorso/tipo di posto in una provincia diversa da quella di inserimento in GaE (non potevano, invece, farlo per la stessa provincia).

Risposta al quesito

Ho presentato, entro il 31 maggio scorso, domanda di inserimento nelle GPS scuola primaria della provincia X, verificando di aver ricevuto correttamente l’email di avvenuto inoltro dell’istanza, tuttavia non risulto inserito nella predetta graduatoria. Mi è stato spiegato che: essendo incluso anche nelle GaE della provincia Y (sempre scuola primaria), sono escluso in automatico dalle GPS, perché viene data priorità alle GaE; posso scegliere le 150 scuole solo per la GaE della provincia Y e non per le GPS della provincia X; che sarò presente  nelle graduatorie di istituto delle 20 scuole scelte al momento della compilazione dell’istanza per l’inserimento nelle predette GPS. E’ veramente così?

Premettiamo che il nostro lettore si è correttamente inserito in GPS per lo stesso insegnamento delle GaE, avendo scelto una provincia diversa da quella di inclusione nelle predette graduatorie ad esaurimento. La spiegazione ricevuta non discende da nessuna disposizione normativa [essendo incluso anche nelle GaE della provincia Y (sempre scuola primaria), sono escluso in automatico dalle GPS, perché viene data priorità alle GaE], in quanto gli verrebbe preclusa la possibilità di partecipare alle supplenze per una provincia diversa da quella di inclusione in GaE (possibilità che è concessa a monte, considerato che la normativa prevede l’inserimento in due province per lo stesso insegnamento). Inoltre, se è stato escluso dalle GPS non dovrebbe essere inserito nelle 20 scuole scelte, essendo stata la domanda unica.

A sostegno di quanto detto, riportiamo anche quanto indicato nella guida ministeriale per la presentazione dell’istanza:

[…] nell’Elenco Domande prospettato, sceglie una o più province/graduatorie per le quali intende presentare l’istanza (il sistema precarica per quell’aspirante tutte le inclusioni in graduatoria valide e le raggruppa per provincia). Nel caso in cui l’aspirante sia presente sia nelle GaE sia nelle GPS in province diverse e in questa sezione scelga solo la provincia delle GaE …

L’aspirante, dunque, può essere inserito in GaE e GPS in province diverse (non si fa distinzione tra stesso o diverso insegnamento, in quanto possibile l’uno e l’altro caso) e concorrere per l’assegnazione delle supplenze nell’una e nell’altra provincia, secondo l’ordine di gradimento espresso nell’istanza.

A COSA FARE ATTENZIONE: se si compilano entrambe le richieste, si dovrà essere disponibili ad accettare la prima nomina utile qualora gli Uffici Scolastici non attivino l’algoritmo nella stessa giornata.

Quanto spiegato al nostro lettore, in definitiva, non è corretto e lo stesso (lettore) dovrebbe capire il motivo di esclusione dalle GPS, contattando l’USP di riferimento. Abbiamo parlato dei vari motivi di esclusione in “GPS Graduatorie provinciali supplenze: tutti i motivi di esclusione”

Supplenze da GaE e GPS: fino a 150 preferenze, quando e chi potrà presentare domanda [VIDEO]

Domanda supplenze 2022/23: GUIDE, FaQ, istruzioni utili e VIDEO GUIDA PASSO DOPO PASSO [SPECIALE AGGIORNATO]

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

I Question time

Da lunedì 1 agosto a venerdì 12 agosto un appuntamento quotidiano con i QUESTION TIME Di Orizzonte Scuola. Insieme ad Andrea Carlino e Fabrizio De Angelis i sindacalisti nazionali risponderanno ai quesiti dei lettori e indicheranno le modalità per la compilazione della domanda.

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Corso tecnico/pratico di Eurosofia a cura di Evelina Chiocca, Ernesto Ciracì, Walter Miceli