Graduatorie GPS e GaE 2022/23: chi non ha presentato domanda supplenza potrà avere una nomina?

WhatsApp
Telegram

Le domande per l’attribuzione delle supplenze al 30/06 e al 31/08 da GaE e GPS sono state presentate fino a oggi 16 agosto ore 14. Chi non ha presentato istanza potrà ottenere incarichi annuali o sino al termine delle attività didattiche e/o incarichi dalle graduatorie di istituto?

Supplenze e graduatorie

In base all’OM n. 112 del 6 maggio 2022 le supplenze annuali e sino al termine delle attività didattiche sono assegnate attingendo da:

  1. graduatorie ad esaurimento; in subordine (in caso di esaurimento o incapienza delle predette GaE)
  2. graduatorie provinciali per le supplenze GPS prima e seconda fascia

Nel caso in cui non sia possibile assegnare le succitate supplenze nemmeno da GPS, perché esaurite o incapienti, le stesse (supplenze) sono assegnate dalle graduatorie di istituto.

In quest’ultimo caso partecipano all’assegnazione della supplenza i soli aspiranti inclusi nelle graduatorie di istituto della scuola in cui si verifica la disponibilità; conseguentemente, ciascun aspirante potrà partecipare alle supplenze da graduatorie di istituto, solo se la disponibilità si verifichi in una delle scuole indicate nell’allegato B (presentato dagli aspiranti inclusi in GaE, ai fini dell’inserimento nella prima fascia delle graduatorie di istituto) ovvero in una delle 20 scuole indicate in fase di presentazione della domanda per l’aggiornamento delle GPS (ai fini dell’inclusione nelle correlate graduatorie di istituto di II e III fascia).

Supplenze da GaE e GPS: cosa accade se non si compila la domanda online dal 2 al 16 agosto. FAQ e CONSULENZA

Domande e procedura

Le supplenze al 30/06 e al 31/08 da GaE e GPS (oltre che gli incarichi finalizzati al ruolo da GPS prima fascia sostegno) sono attribuite tramite procedura informatizzata, per partecipare alla quale tutti gli aspiranti inclusi nelle predette graduatorie hanno presentato la relativa domanda, tramite Istanze Online entro il 16 agosto ore 14

Una volta presentata l’istanza, ove sono state indicate sino a 150 preferenze, la procedura prosegue nella maniera di seguito indicata:

  • Gli Uffici, attraverso il sistema informativo, indicano il numero di posti disponibili in ogni istituzione scolastica, distinto per tipologia di posto e classe di concorso.
  • Gli Uffici verificano le istanze presentate e con la procedura automatizzata, assegnano gli aspiranti alle singole istituzioni scolastiche sulla base della posizione rivestita in graduatoria, tenendo conto dell’ordine delle preferenze espresse. In caso di preferenze sintetiche (comuni o distretti), l’ordine di preferenza delle istituzioni scolastiche all’interno del comune o del distretto è effettuato sulla base dell’ordinamento alfanumerico crescente del codice meccanografico.
  • Gli Uffici comunicano ai docenti e alle scuole interessate gli esiti dell’individuazione.

Supplenze da GPS e GaE al 31 agosto e 30 giugno 2023: stop all’inoltro delle istanze. I prossimi passaggi

Mancata presentazione istanza

L’aspirante che non ha presentato domanda per la partecipazione alle supplenze al 30/06 e al 31 08 da GaE e GPS, potrebbe poi partecipare all’eventuale assegnazione delle predette supplenze dalle graduatorie di istituto? 

La risposta al quesito è fornita dall’articolo 12, comma 4, dell’OM n. 112/2022:

La mancata presentazione dell’istanza di cui al presente articolo costituisce rinuncia al conferimento degli incarichi a tempo determinato di cui all’articolo 2, comma 4, lettere a) e b), da tutte le graduatorie cui l’aspirante abbia titolo per l’anno scolastico di riferimento.

Conseguentemente, gli aspiranti in questione (che non presentano la suddetta istanza), per l’a.s. 2022/23:

  • non potranno ottenere incarichi al 30/06 e al 31/08 da GaE, GPS per tutte le graduatorie cui hanno titolo (ossia per tutte le classi di concorso di inclusione)
  • potranno ottenere incarichi al 30/06 e al 31/08 dalle graduatorie di istituto (cui si attinge nel caso in cui le GPS siano esaurite o incapienti)
  • potranno in ogni caso ottenere incarichi di supplenza breve dalle graduatorie di istituto della scuola in cui si verifica la disponibilità.

E’ chiaro che, se la supplenza al 30/06 o al 31/08 non è stata assegnata per mancanza di aspiranti nelle GaE e nelle GPS, per la medesima non si potrà che attingere dalle GI di II e III fascia, ove sono inseriti i docenti inclusi nella I e nella II fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze, ai quali non si è giunti in fase di scorrimento delle stesse GPS.

Leggi anche Supplenze da GaE e GPS: cosa accade se non si compila la domanda online dal 2 al 16 agosto. FAQ e CONSULENZA

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza