Supplenze 2021-22, se non presento l’istanza ecco cosa accade

Stampa

Assunzioni in ruolo e supplenze da GPS: ha preso avvio la procedura informatizzata. Termine per la presentazione della domanda il 21 agosto.

Se il docente dovesse dimenticare di compilare l’istanza perde l’opportunità di partecipare alle procedure finalizzate alle assunzioni (DL 73/2021) o all’attribuzione delle supplenze?

La mancata presentazione dell’istanza comporta la rinuncia alla partecipazione alla procedura, ma non comporta la cancellazione dalla graduatoria in quanto si tratta di norma valida solo per l’anno scolastico 2021/22. Inoltre il docente che non compila l’istanza, potrà partecipare alle successive nomine da graduatorie d’istituto.

L’inserimento delle domande avverrà unicamente per via telematica attraverso l’applicazione “Istanze OnLine (POLIS)”.

Sarà necessario disporre delle credenziali SPID o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze onLine (POLIS)”.

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

Assunzioni e supplenze docenti GPS: i video in cui i sindacalisti aiutano a compilare la domanda [GUIDA]

Fino a venerdì 13 agosto, 5 spazi informativi

Ecco il calendario, segnatevi gli appuntamenti sulla vostra agenda per non perdere la possibilità di fare una domanda durante la diretta.

Lunedì 9 agosto alle 14.30 con Maria Domenica Di Patre (Gilda) RIVEDI LA DIRETTA

Martedì 10 agosto alle 14.30 con Chiara Cozzetto (Anief) RIVEDI LA DIRETTA

Mercoledì 11 agosto alle 16.00 con Manuela Pascarella (Flc Cgil)

Giovedì 12 agosto alle 14.30 con Attilio Varengo (Cisl Scuola)

Venerdì 13 agosto alle 14.30 con Paolo Pizzo (Uil Scuola).

Gli spazi informativi saranno condotti da Andrea Carlino, giornalista di Orizzonte Scuola.

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”