Supplenze 2021/22, nuovo modello convocazioni da graduatorie di istituto. Il link per rispondere

Stampa

Supplenze docenti e ATA anno scolastico 2021/22: il Ministero ha implementato la procedura di convocazione con una piattaforma nazionale attraverso la quale gli aspiranti convocati potranno fornire la propria disponibilità, in modo che le segreterie scolastiche possano consultare in maniera massiva le risposte.

Il nuovo modello di convocazione

Vale per le convocazioni da graduatorie di istituto sia per docenti che personale ATA.

La normativa relativa al diritto di essere convocati per una supplenza che si rende disponibile nella scuola interessata rimane invariata. 

É stata, però, aggiunta la gestione dell’accettazione della convocazione da parte  degli aspiranti interessati attraverso una funzione on line che consente alla scuola di consultare tutte  insieme le risposte alla convocazione fatta.

Le funzioni non hanno limiti sul numero di aspiranti da convocare.

La nota del Ministero

Le problematiche

Ci scrivono

ho letto che ci saranno dei cambiamenti nelle convocazioni e mi è preso il panico; le scuole non utilizzeranno più la casella di posta elettronica istituzionale? Ho sentito parlare di piattaforma SIDI….ma che cosa è??? Mi potete tranquillizzare o darmi chiarimenti in questa grande confusione generale??? Ringrazio anticipatamente ed aspettando Vs.comunicazioni in merito, cordialmente saluto.

Confermiamo che la convocazione arriva sempre per mail, la mail indicata nella domanda e nota al sistema. Alla fine di questa mail si trova un link. Cliccando sul link si accede a Istanze online e si accede alla pagina dedicata alla convocazione, dalla quale accettare o meno la proposta.

Accettata la proposta, arriva l’avviso di avvenuta partecipazione alla convocazione.

La scuola indicherà le modalità con cui comunicherà il nominativo al quale spetterà la supplenza.

Ma si registrano anche degli intoppi

Sono una docente di scuola secondaria prossima ad iniziare il suo ottavo anno di precariato e oggi ho già avuto la prima sorpresina. Sulla mia casella di posta certificata ho trovato due convocazioni, inviate dalla stessa scuola a circa un’ora e mezza di distanza, nelle quali è riportato quanto segue: “la preghiamo di dare la propria disponibilità o di motivare l’eventuale rifiuto utilizzando l’apposita funzione a cui accedere da qui”. Il problema è che non ho trovato alcun link cui accedere, per cui ho chiamato la segreteria della scuola e mi è stato comunicato che entrambe le convocazioni sono da ritenersi nulle, in quanto la fantomatica funzione al momento è in tilt, e si tratta di un problema a livello nazionale. Come se non bastasse, ho avuto modo di notare che l’elenco dei convocati riportato nella seconda mail è molto più lungo rispetto all’elenco riportato nella prima mail, e questo comporta anche una variazione della mia posizione (nel primo elenco sono al 22° posto e nel secondo al 48°), ma quando l’ho fatto presente alla segreteria mi sono sentita rispondere che non è un problema mio. Non mi resta che aspettare ulteriori convocazioni con il link per accedere a questa benedetta funzione. Grazie per aver accolto il mio sfogo”

E’ possibile scrivere a [email protected] per spiegare se questa nuova modalità rende più trasparenti le convocazioni, se ci sono altre problematiche, fino a che punto stanno scorrendo le graduatorie.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur