Supplenze 2021-22, la mancata assegnazione di un incarico non preclude la partecipazione ad altre nomine. BOZZA

Stampa

Dal 10 al 21 agosto le domande online per gli incarichi a tempo determinato finalizzati alla immissione in ruolo dalla I fascia delle GPS (Decreto sostegni bis) e per le supplenze al 31/8 e 30/6 (GAE e GPS). Entro la data del 13 agosto la pubblicazione delle disponibilità.

Le nomine a tempo determinato verranno fatte su piattaforma telematica e riguarderà due procedure distinte:

  • una, finalizzata ad una successiva immissione in ruolo, riservata ai docenti che hanno i requisiti previsti dall’art 59 comma (abilitati in I fascia con 3 anni di servizio in una scuola statale per i posti comuni semplicemente specializzati per i posti di sostegno)
  • una seconda per il conseguimento delle supplenze ordinarie aperta a tutti gli aspiranti presen-ti nelle GAE e nelle GPS

La mancata presentazione della domanda implica l’esclusione dalla procedura; la mancata indicazione di alcune sedi corrisponde alla rinuncia ad una nomina riferita a quelle sedi; la mancata assegnazione di un incarico non preclude la partecipazione a successive operazioni di nomina comprese quelle gestite da graduatorie di istituto.

In caso di rinuncia, resta salva la possibilità di partecipazione alle successive procedure di conferimento delle nomine a tempo determinato, qualora la rinuncia stessa pervenga entro il termine indicato dall’ufficio territorialmente competente.

La mancata assegnazione dell’incarico per le classi di concorso o tipologie di posto e per le sedi richieste consente la partecipazione alle successive procedure di conferimento delle nomine a tempo determinato.

Assunzioni in ruolo da GPS e supplenze prima e seconda fascia GPS: chi può partecipare e come si compila la domanda. ANTEPRIMA GUIDA PER IMMAGINI

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur