Supplenze 2021/22, aspirante in GaE e GPS può ottenere incarico da entrambe le graduatorie?

Stampa

L’aspirante inserito in GaE e GPS può ottenere la supplenza nell’una e nell’altra graduatoria e poi scegliere? Come procede il sistema in tal caso? Proviamo a rispondere ad uno dei tanti dubbi che attanagliano i nostri lettori.

Domande

Ricordiamo che gli aspiranti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento (GaE) e nelle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) hanno potuto presentare domanda, tramite Istanze Online, per partecipare all’attribuzione delle supplenze al 30 giugno e al 31 agosto, nel periodo compreso tra il 10 e il 21 agosto u.s.

La mancata presentazione della domanda, come leggiamo nella circolare n. 25089/2021, comporta la rinuncia alla procedura, per cui gli aspiranti, che non hanno presentato l’istanza entro i suddetti termini, non potranno avere attribuiti incarichi annuali ovvero al termine delle attività didattiche da GaE e GPS (resta ferma la possibilità di ottenere supplenze dalle graduatorie di istituto).

Ordine attribuzione incarichi

L’attribuzione delle supplenze è disciplinata dall’OM n. 60/2020, le cui disposizioni sono state riprese dalla circolare n. 25089/2021.

L’ordine di attribuzione delle supplenze annuali (al 31/08) e di quelle sino al termine delle attività (al 30/06), ai sensi di quanto disposto dalla suddetta OM, è il seguente:

  1. GaE; in caso di esaurimento ovvero di presenza nelle stesse di un numero di candidati non sufficiente a coprire tutti gli incarichi
  2. GPS

Ordine scorrimento graduatorie 

Quesito

Una nostra lettrice scrive:

Come docente iscritta nelle GAE (scuola primaria) e GPS 1 fascia per diritto, potrei  (con l’attuale normativa) accettare, in un primo momento, la supplenza alle elementari e, successivamente,  rinunciarvi perché convocata per le superiori?

Risposta

La nostra lettrice non ci informa se la provincia di inserimento in GPS è la medesima di quella delle GaE, possibilità questa prevista dall’OM n. 60/2020, tuttavia possiamo ugualmente rispondere al quesito.

Trattandosi di due graduatorie distinte, la nostra lettrice potrebbe essere nominata sia per la scuola primaria (dalle GaE) che per la scuola secondaria (dalle GPS), scegliendo poi quale delle due supplenze accettare. Così sostiene anche la Cisl scuola, secondo cui Se un aspirante è inserito nelle GaE della provincia X e nelle GPS della provincia Y, compilerà un’unica istanza comprendente le due distinte domande, pur utilizzando la medesima applicazione POLIS e riceverà, se avente titolo, due distinte nomine.

Lo stesso, considerando che si tratta di due distinte graduatorie (GaE/GPS), dovrebbe valere anche nel caso di inserimento nella medesima provincia.

Circolare n. 25089/2021

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”