Supplenze 2019/20, assegnate tramite procedura informatica. Sperimentazione

WhatsApp
Telegram

Il  Miur, come apprendiamo da una nota dell’ATP di Brescia, ha avviato una sperimentazione relativa all’attribuzione degli incarichi di supplenza. 

Incarichi tramite procedura informatica

La nostra provincia, scrive l’ATP di Brescia, è stata individuata dal Miur per attivare la procedura in oggetto in forma sperimentale, pertanto il prospettato accordo di rete sarà proposto a livello nazionale in tempi brevi alle SS.LL. nell’ambito di un’azione che coinvolgerà diverse province, sarà poi cura di questo Ufficio formalizzare l’adesione.

Vi sarà dunque un accordo a livello nazionale per la sperimentazione riguardante l’attribuzione degli incarichi di supplenza tramite procedura informatica.

Le procedure informatiche proposte, come si legge nella nota, saranno realizzate a cura del Gestore del sistema informatico del Miur e diverranno disponibili a sistema nella seconda metà del mese di agosto p.v.

Disponibilità

La prima fase della succitata procedura prevede la raccolta delle disponibilità per gli incarichi a tempo determinato.

Le disponibilità, che si potranno naturalmente conoscere dopo le operazioni di immissione in ruolo e di assegnazione provvisoria/utilizzazione, dovranno essere comunicate al succitato ATP di Brescia.

nota ATP Brescia

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur