Supplenze 2015/16 agli sgoccioli. A chi spetta indennità di disoccupazione NASPI

Proponiamo la scheda di sintesi dell'INPS sull'indennità di disoccupazione NASPI che spetta, a determinate condizioni, ai dipendenti a tempo determinato delle Pubbliche Amministrazioni.

Proponiamo la scheda di sintesi dell'INPS sull'indennità di disoccupazione NASPI che spetta, a determinate condizioni, ai dipendenti a tempo determinato delle Pubbliche Amministrazioni.

Per poterne usufruire sono necessarie almeno tredici settimane di contribuzione contro la disoccupazione nei quattro anni precedenti l'inizio del periodo di disoccupazione, di cui trenta giornate di lavoro effettivo, a prescindere dal minimale contributivo, nei dodici mesi che precedono l'inizio del periodo di disoccupazione.

La domanda per il riconoscimento dell'indennità di disoccupazione NASpI deve essere presentata all'INPS, esclusivamente in via telematica , attraverso uno dei seguenti canali:

  • WEB: servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell'Istituto;
  • Contact Center integrato INPS – INAIL: n. 803164 gratuito da rete fissa oppure n. 06164164 da rete mobile;
  • Enti di Patronato: attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

La domanda deve essere presentata entro il termine di decadenza di sessantotto giorni, che decorre:

  • dalla data di cessazione dell'ultimo rapporto di lavoro.

Leggi la scheda INPS

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia