Supplenza su gravidanza a rischio è temporanea. Supplenza su sostegno: posso abbandonare e accettare altra supplenza?

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Supplenza su gravidanza a rischio è temporanea

Cristina – Sono una docente precaria chiamata su una assenza per gravidanza a rischio.

Tipologie diverse di prestazioni di lavoro previste nelle scuole svolte in contemporaneità

Sabrina – sono un’ insegnante della scuola paritaria d’ infanzia. Recentemente mi è stato ridotto l’orario a 27 ore parttime ( orario full time 35) . Poiché ho ricevuto una convocazione per una supplenza terza fascia personale ata di 6 ore mi sono presentata ma non hopotuto prendere servizio ! Il direttore dice che non è possibile per il conteggio del punteggio dell’ anno scolastico incompatibile tra privata estatale! È’ vero?

Rischio ritiro alunno h. Utilizzo dell’insegnante precario di sostegno

Maria Antonietta – Sono un insegnante inserita in GAE per l’infanzia, ma quest’anno ho avuto una nomina finoall’avente diritto su posto vacante sostegno, nella scuola primaria. Seguo due bambini (11 ore con uno e 11 ore con l’altro). ci sono delle buone possibiitàche questa supplenza spetti a me. Ho saputo proprio l’altro giorno che un bambino a Dicembre si trasferirà a Pisa.

Supplenza su sostegno: non sono in grado. Posso abbandonare e accettare altra supplenza?

Tiziana – Sto prestando servizio come insegnante di sostegno (non sono specializzata e sono inserita in grad.d’istituto II^ fascia, area comune) con contratto fino all’avente diritto. Non sono in grado di affiancare il bambino che mi è stato affidato.

Allattamento e contratto fino avente diritto. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Buongiorno, una docente accetta incarico per 14 ore su posto vacante, con nomina fino avente diritto sulsostegno. All’atto dell’assunzione presenta una dichiarazione di allattamento per il figlio di 5 mesi. E’ corretto stipulare un contratto  di n. 14ore,  caricato allo stato , quando fisicamente presterà servizio per  solo 10 ore? Mi sembra di sì. Successivamente quando arriverà l’avente dirittodevo chiudere il contratto delle 14 ore, ma se ancora in allattamento spettano le 4 o addirittura le 14 ore di indennità di maternità fuori nomina? Non mi sembrain quanto l’allattamento non rientra nella maternità obbligatoria. Un grazie per l’attenzione.

Docente di sostegno obbligata a stare a casa se l’alunno disabile è assente

Elisa – Gent.ma Lalla, sono una docente di sostegno senza specializzazione nominata da GI per nove ore settimanali. Il DSmi ha chiede di rimanere a casa quando l’allievo é assente (con un preavviso pressochè nullo perché la Segreteria mi telefona la mattina stessa percomunicarmi l’assenza dell’alunno) e mi obbliga poi a recuperare le ore. É normale tale prassi? Potrei rifiutarmi?Vi prego rispondetemi, ho bisognourgente di sapere come stanno le cose. Grazie.

 

chiedilo a lalla

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur