Supplenza ATA art. 59: spettano 32 giorni di ferie anche in caso di primo incarico, se con anzianità superiore ai tre anni

Ferie per il collaboratore scolastico che accetta supplenza assistente amministrativo art. 59. 

Una nostra lettrice chiede

Buongiorno, sono un’assistente amministrativa. Chiedo gentilmente se le ferie del personale amministrativo assunto con art.59 con contratto al 30/06/20( e titolare in qualità di collaboratore scolastico a tempo indeterminato) devono essere calcolate con coefficiente 2,50 anziché 2,66 e quindi non viene considerata la titolarità a tempo indeterminato come collaboratore scolastico.  Grazie

di Giovanni Calandrino – carissima lettrice, il comma 4 art. 13 del CCNL scuola afferma che “Dopo 3 anni di servizio, a qualsiasi titolo prestato, ai dipendenti di cui al comma 3 spettano i giorni di ferie previsti dal comma 2 (ovvero 32 giorni)”.

Dunque il personale che accetta supplenza ai sensi dell’art. 59 del CCNL scuola/2007 con anzianità di servizio superiore ai tre anni (prestato anche nel profilo di ruolo) ha diritto a 32 giorni di ferie indipendentemente che sia il primo incarico con art. 59.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia