Supplenza ATA art. 59: 32 giorni di ferie anche in caso di primo incarico, con anzianità superiore ai tre anni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La consulenza di Orizzonte Scuola sulle ferie del personale ATA. 

Un nostro lettore chiede

Si chiede un chiarimento per quanto concerne il calcolo delle ferie di personale -collaboratore scolastico di ruolo – che accetta per la prima volta una supplenza art.59 ccnl scuola nel profilo di assistente amministrativo
L’accettazione dell’incarico prevede l’applicazione della disciplina prevista dallo stesso CCNL per il personale assunto a tempo determinato, fatti salvi i diritti sindacali.
Questo vale anche per le ferie nel senso che essendo primo incarico le ferie vanno calcolate in base a 30gg.così come previsto per il personale al primo anno di incarico?
Grazie
Si chiede riscontro a mezzo mail anche in caso di pubblicazione

di Giovanni Calandrino – Assolutamente NO. Il comma 4 art. 13 del CCNL scuola è chiarissimo “Dopo 3 anni di servizio, a qualsiasi titolo prestato, ai dipendenti di cui al comma 3 spettano i giorni di ferie previsti dal comma 2 (ovvero 32 giorni).

Dunque il personale che accetta supplenza ai sensi dell’art. 59 del CCNL scuola/2007 con anzianità di servizio superiore ai tre anni (prestato anche nel profilo di ruolo) ha diritto a 32 giorni di ferie indipendentemente che sia il primo incarico con art. 59.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione