Supplentite. Chimienti (M5S): già tre anni da quando Renzi ne aveva annunciato la fine, ma in realtà ci sono ancora 140mila supplenti

WhatsApp
Telegram

Sono passati già tre anni, da quando Renzi ha promesso che con la Buona Scuola avremmo avuto lo stop alla “supplentite”: eppure oggi ci sono ancora 140 mila supplenti.

E’ quanto dichiara l’On. Silvia Chimienti “Bambini e ragazzi disabili continuano a cambiare docente di sostegno a ritmo serrato, anche 5 cambi all’anno. E il precariato, che doveva finire anch’esso? Esiste ancora: i docenti abilitati esclusi dal concorso vengono tuttora utilizzati come precari.

E’ neces sario garantire l’utilizzo di tutte le risorse stanziate per le trasformazioni dei posti da organico di fatto in organico di diritto, fino all’ultimo centesimo.

Le 126mila supplenze di quest’anno rendono inaccettabili i giochi al ribasso tra Ministero dell’Istruzione e Ministero dell’Economia.

Bisogna assumere sul fabbisogno reale della scuola, garantendo agli studenti professori fissi fin dai primi giorni di scuola”

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO