Supplenti senza stipendio: i sindacati chiedono soluzioni efficaci al Miur

Stampa

I sindacati rappresentativi hanno inviato oggi al Capo di Gabinetto del Ministro e ai Capi Dipartimento Istruzione e Risorse una richiesta di incontro urgente per discutere della difficile situazione dei supplenti da settembre senza stipendio e delle persistenti disfunzionalità del SIDI, che rendono gravoso il lavoro delle segreterie scolastiche.

I sindacati rappresentativi hanno inviato oggi al Capo di Gabinetto del Ministro e ai Capi Dipartimento Istruzione e Risorse una richiesta di incontro urgente per discutere della difficile situazione dei supplenti da settembre senza stipendio e delle persistenti disfunzionalità del SIDI, che rendono gravoso il lavoro delle segreterie scolastiche.

Argomenti in effetti già affrontati in precedenti incontri, ma che al di là delle rassicurazioni formali, non hanno ancora trovato adeguata risoluzione.

La richiesta

Oggetto: Risorse per le supplenze – Disfunzionalità SIDI. Richiesta incontro urgente

FLC Cgil CISL Scuola UIL Scuola SNALS Confsal GILDA Unams chiedono un incontro urgente in merito a due specifiche questioni: la mancanza di risorse per la copertura delle supplenze e la persistenza delle disfunzionalità del sistema SIDI.

Due circostanze che, protraendosi ormai da tempo, lasciano un numero elevatissimo di lavoratori senza stipendio e le segreterie scolastiche in grave difficoltà gestionale.

Le scriventi Organizzazioni Sindacali evidenziano come tali argomenti siano stati più volte posti all'attenzione delle SS.LL. in ripetute occasioni, non trovando purtroppo soluzione.

Si rimane in attesa di un riscontro, che, a fronte della delicatezza e drammaticità della situazione, riteniamo debba essere quanto più possibile sollecito.

Una supplenza a scuola? Una fortuna, se solo pagassero lo stipendio…

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur