Supplenti docenti e ATA organico Covid: come si sostituiscono in caso di assenza

WhatsApp
Telegram

Supplenze docenti e AtA cosiddette Covid: si tratta di contratti stipulati per supplenze temporanee fino al 30 dicembre 2021. Ci sono anche le risorse per la sostituzione del personale assente.

A specificarlo i documenti del Ministero

“4. Per quanto concerne le eventuali sostituzioni del personale contrattualizzato, si procede ai sensi e nei limiti della normativa vigente e, in ogni caso, fermo restando il prioritario ricorso al personale a qualunque titolo in servizio presso l’istituzione scolastica e in possesso di abilitazione o di titolo di studio idoneo, consentendo, ove non sia possibile procedere diversamente, la sostituzione del personale così assunto dal primo giorno di assenza.”

A tal fine una  quota pari al 5 % del totale delle risorse assegnate è resa indisponibile per essere utilizzata per la copertura delle sostituzioni.

Su indicazione del MI pervenute con nota prot. 20961 del 22 settembre 2021, tale accantonamento  non deve essere oggetto di ripartizione tra le singole istituzioni scolastiche, atteso che la risorsa afferente alle sostituzioni del personale in esame viene assegnata direttamente dall’Ufficio IX della DGRUF del MI sulla base dei contratti di sostituzione inseriti dalle istituzioni scolastiche sul sistema Gestione Contratti del SIDI.

Supplenze, caratteristiche contratto COVID: fino al 30 dicembre, da graduatorie di istituto, malattia pagata al 50%

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito