I supplenti al MIUR e MEF: “Subito un’emissione per gli stipendi arretrati”

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

inviato da Gruppo "Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del lavoro" – Con questa nota stampa intendiamo sensibilizzare sulla situazione di disagio di centinaia di supplenti temporanei della scuola e chiediamo che l’Ufficio VII del Ministero dell’Istruzione e il corrispondente Ufficio del Ministero dell’Economia si adoperino congiuntamente per sanare, con emissioni speciali e con gli opportuni provvedimenti agli uffici preposti, due problemi importanti:

inviato da Gruppo "Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del lavoro" – Con questa nota stampa intendiamo sensibilizzare sulla situazione di disagio di centinaia di supplenti temporanei della scuola e chiediamo che l’Ufficio VII del Ministero dell’Istruzione e il corrispondente Ufficio del Ministero dell’Economia si adoperino congiuntamente per sanare, con emissioni speciali e con gli opportuni provvedimenti agli uffici preposti, due problemi importanti:

1. La mancata liquidazione per molti supplenti brevi delle retribuzioni di febbraio, marzo e aprile 

2. La mancata trasmissione dei flussi UniEMens all’Inps, competenza che, dal gennaio 2013, è a carico del Tesoro e che lo scorso anno ha causato lentezze, ritardi e forti disagi nell’istruttoria delle pratiche Aspi e MiniAspi da parte dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale

Unparziale elenco dettagliato delle scuole che non hanno ancora provveduto alla retribuzione dei supplenti brevi relativamente ai mesi di marzo e/o aprile: vai al link

 

Segui OrizzonteScuola.it anche su Facebook

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?