Supplente da dieci anni, ma non aveva i titoli per insegnare: licenziata. Il sindacato: “Il Ministero le conceda almeno di inviare le Mad”

WhatsApp
Telegram

Una docente scopre, dopo 10 anni di supplenze, di non avere, nel suo curriculum universitario, l’esame giusto per insegnare lettere alla scuola media così, dopo qualche settimana, viene licenziata dall’istituto comprensivo che l’aveva assunta.

La beffa, però, è che non potrà più insegnare perché una volta depennata dalle graduatorie fino a quando non si riapriranno non potrà più inserirsi. A denunciare la situazione di una docente della provincia di Belluno è lo Snals.

Al Corriere delle Alpi, una sindacalista dell’organizzazione spiega: “L’insegnante si è rivolta a noi disperata, si era iscritta alle Gps e ha insegnato per 10 anni vedendo così aumentato il suo punteggio. Quest’anno, però, a qualche settimana di distanza dalla firma del contratto, ha ricevuto un decreto di depennamento”.

L’insegnante, all’Università, non aveva dato linguistica italiana, ma linguistica generale. L’esame di linguistica italiana permette di accedere all’insegnamento in questo ordine di scuola.

La sindacalista si chiede come mai le scuole dove ha lavorato l’insegnante non si sono accorti prima dell’errore.

La docente non può nemmeno inviare la messa a disposizione, pertanto, per i prossimi due anni, malgrado una decennale esperienza, dovrà stare ferma: “Al suo posto, però, potranno andare ad insegnare dei diplomati che non hanno alcun titolo per farlo”, afferma la sindacalista che poi aggiunge: “Questo è l’interesse che ha il Ministero dell’Istruzione per i suoi docenti?”.

Secondo quanto filtra dall’amministrazione non è arrivata nessuna risposta a riguardo.

La chiosa amara della sindacalista: “C’è anche un risvolto per i ragazzi che si trovano senza docente a tre mesi dall’inizio delle lezioni. Incredibile che possano succedere queste cose a discapito della vita delle persone”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur