Suor Alfieri: “Necessario procedere con i concorsi abilitanti per i docenti delle scuole paritarie”

WhatsApp
Telegram

Suor Anna Alfieri, in un recente articolo su Il Giornale, mette in luce le difficoltà vissute dagli insegnanti delle scuole paritarie, vittime di un sistema che lede la loro dignità professionale.

Spesso le scuole paritarie sono costrette ad assumere docenti non abilitati a causa dell’assenza di concorsi abilitanti. Questa situazione paradossale e ingiusta costringe i docenti a contratti a tempo determinato che limitano la loro stabilità e prospettive future.

Alfieri sottolinea l’importanza del diritto alla libertà di scelta educativa per le famiglie, il diritto di apprendere degli studenti e il diritto alla libertà di insegnamento dei docenti, spesso negati in un sistema diseguale. Per questo motivo, l’intervento del Ministro Valditara durante il convegno “A cosa serve la scuola?” a Milano, è stato accolto positivamente. Valditara ha proposto un emendamento per equiparare l’esperienza di insegnamento in una scuola non statale a quella in una scuola statale, consentendo agli insegnanti precari delle scuole paritarie di partecipare al prossimo concorso riservato per l’assunzione di nuovi docenti.

Questa riforma rappresenta un passo significativo verso il riconoscimento della dignità professionale dei docenti delle scuole paritarie. Tuttavia, Alfieri sottolinea anche il rischio che i docenti abilitati possano lasciare le scuole paritarie per le scuole statali. Nonostante questo rischio, la libertà dei docenti deve essere considerata un bene superiore. È fondamentale, quindi, procedere con i concorsi abilitanti per i docenti delle scuole paritarie per correggere questa ingiustizia contrattuale.

Suor Anna Alfieri richiama l’attenzione, infine, sulla necessità di garantire il diritto alla libertà di scelta educativa per i genitori, gli studenti e i docenti. Solo così si potrà garantire un pluralismo educativo, evitare un monopolio educativo e risparmiare risorse importanti, contribuendo così alla salute finanziaria dello Stato.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri