Sulla scuola Renzi potrà contare sulla moglie Agnese. Si dimette Fassina viceministro dell’economia

di redazione
ipsef

red – In una intervista al quotidiano "La Nazione", Agnese Landini, docente, si ritiene soddisfatta dell’attenzione del marito alla scuola e ritiene di poter dare un importante contributo.

red – In una intervista al quotidiano "La Nazione", Agnese Landini, docente, si ritiene soddisfatta dell’attenzione del marito alla scuola e ritiene di poter dare un importante contributo.

Si è dichiarata soddisfatta per la parte del discorso di domenica da parte del neo eletto segretario Matteo Renzi sulla scuola e soprattutto la parte relativa al riscatto della dignità degli insegnanti.

E ritiene di poter dare al marito un contributo importante, afferma: "sulla scuola posso aprirgli uno squarcio sulla realtà. Lui va spesso nelle scuole, ma alle elementari, io gli spiego cosa succede alle superiori".

Nel frattempo, il viceministro Fassina si è dimesso. Mai parole di OrizzonteScuola.it furono più profetiche.

Ci riferiamo all’articolo nel quale ipotizzavamo un possibile rimpasto del Governo, con Ministri più vicini alla corrente renziana. Ieri la prima vittima.

Cosa accadrà all’istruzione?

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione