Successo scolastico, dipende anche dalla crescita psicofisica degli alunni. Lettera

ipsef

item-thumbnail

Mario Bocola – Gli alunni vanno supportati, vanno incoraggiati e sostenuti nelle loro scelte. La scuola deve accompagnare il successo formativo degli alunni e i genitori non dovrebbero in alcun modo interferire nelle scelte dei figli.

È vero che essere genitori oggi è difficile, ma è altrettanto vero che spesso le scelte scolastiche dei figli vengono condizionate dallo status sociale dei genitori.

Non condivido con le parole del Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, che il successo formativo degli studenti non è tanto importante quanto la loro crescita.

Anzi la crescita fisica e psicofisica degli alunni rappresenta un fattore che influenza molto il loro successo formativo. Gli adolescenti hanno bisogno soprattutto di stimoli e di imput capaci di mettere in moto tutte le loro energie.

Bussetti “Non conta il successo scolastico, altri gli aspetti più importanti”

Versione stampabile
anief banner
soloformazione