Uds e Link: costituita la “Rete della conoscenza”

di Lalla

Stefano Vitale - Si è conclusa la due giorni di assemblea studentesca promossa da Unione degli Studenti e Link-Coordinamento universitario che ha dato vita alla Rete della Conoscenza. “Abbiamo fondato questa associazione di associazioni per dare finalmente una rappresentanza unitaria a ...

Maturità: Notte prima degli esami? Meglio se in compagnia di un vip

di Lalla

Katiuscia Auriemma Ufficio Stampa & Comunicazione - Secondo una ricerca, i maturandi, la notte prima degli esami la passerebbero volentieri in compagnia di alcuni personaggi famosi. Richiesta accolta. Lunedì 21 Studenti.it, Federico Taddia e tanti ospiti vivranno, in diretta su Radio24...

Illegittima la non ammissione di uno studente alla classe successiva a causa di numerose insufficienze per mancata considerazione delle condizioni di salute dello studente e del curriculum degli anni precedenti

di Lalla

red - La sentenza riguarda la non ammissione alla classe successiva di uno studente che nell'a.s. considerato aveva ottenuto risultati non sufficienti a causa di problemi di salute. Trattandosi di una situazione contingente, il tribunale ritiene che il Collegio dei docenti avrebbe potuto sospendere ...

12 marzo: Studenti lanciano mobilitazione studentesca nazionale

di Lalla

Unione degli Studenti - L'Unione degli Studenti e Link-Coordinamento universitario lanciano da oggi assemblee ed iniziative in tutte le città per preparare una mobilitazione studentesca che si terrà il 12 marzo, in concomitanza con lo sciopero generale indetto dalla CGIL.

Ritardi scolastici degli alunni: la normativa del” buon senso”

di Lalla

Giulia Boffa - Il dirigente dell'USP di Bari, dr.Giovanni La Coppola, ha inviato ai Dirigenti scolastici una circolare su un problema abbastanza diffuso: i ritardi degli studenti in ingresso a scuola e i conseguenti allontanamenti degli studenti ritardari. E le scuole si apprestano a varare i chip ...

Studente pubblica filmato della prof, genitori pagano 20mila euro

di redazione

Studenti super-tecnologici, una sentenza del tribunale civile di Monza ha condannato uno studente di scuola superiore al pagamento di una multa tra spese legali e risarcimento del danno morale per aver "pubblicato immagini lesive del decoro e della reputazione dell’insegnante"

L’arte di copiare. Attenti alle bottigliette sui banchi

di

Un video su YouTube messo online da un ingegnoso studente che con una bottiglia di tè, uno scanner e un software di fotoritocco ha messo a punto un innovativo metodo per scopiazzare. Nella speranza che quei matusa dei prof non vedano il video!