Studenti di una scuola media insultano la prof con un falso profilo su FB

WhatsApp
Telegram

GB – Dodici studenti giovanissimi, di età compresa tra i 12 e 14 anni, frequentanti una scuola media di Mantova, hanno prima creato un falso profilo su FB, poi lo hanno usato per insultare e offendere pesantemente la loro prof di musica.

La voce si è diffusa in fretta, e il profilo è diventato teatro di una vera e propria gara di insulti. Ma i commenti e le ingiurie sono arrivate presto anche alle orecchie della prof, che ha subito sporto querela.  

GB – Dodici studenti giovanissimi, di età compresa tra i 12 e 14 anni, frequentanti una scuola media di Mantova, hanno prima creato un falso profilo su FB, poi lo hanno usato per insultare e offendere pesantemente la loro prof di musica.

La voce si è diffusa in fretta, e il profilo è diventato teatro di una vera e propria gara di insulti. Ma i commenti e le ingiurie sono arrivate presto anche alle orecchie della prof, che ha subito sporto querela.  

La falsa pagina Facebook è stata rimossa e la Polizia Postale ha identificato con facilità i responsabili del fatto. Il creatore del falso profilo, essendo l’unico quattordicenne, è stato denunciato alla Procura dei Minori con l’accusa di “diffamazione”. Per gli altri è scattata una semplice segnalazione.

La prof non ha accettato la richiesta di conciliazione tra le parti presentata dal Tribunale dei minori di Brescia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur