Studenti: promuovono a pieni voti gli insegnanti per competenze e capacità di valutazione

Stampa

Secondo il XIII Rapporto di AlmaDiplomi i ragazzi che oggi escono dalla scuole superiori sono pronti a mettersi in gioco con la consapevolezza che per raggiungere il successo la formazione dovrà durare per tutta la vita.

Secondo il XIII Rapporto di AlmaDiplomi i ragazzi che oggi escono dalla scuole superiori sono pronti a mettersi in gioco con la consapevolezza che per raggiungere il successo la formazione dovrà durare per tutta la vita.

Gli studenti sono molti obiettivi nella valutazione il proprio percorso scolastico di cui l’81% è soddisfatto  anche se il 46% dichiara di essersi pentito della scelta fatta a 14 anni. Gli studenti, afferma il sottosegretario Gabriele Toccafondi, sono molto più avanti poichè "Mentre noi abbiamo avviato un dibattito culturale su alternanza scuola-lavoro, i ragazzi sono già oltre la scuola è conoscenza, ora bisogna cambiarla con criterio e aprirla alle competenze, cioè al mondo del lavoro e al mondo esterno. Lo chiedono proprio gli studenti"




I ragazzi promuovono a pieni voti gli insegnanti:

  • il 77% è soddisfatto delle competenze
  • il 71% per la chierezza espositiva
  • il 61% per la capacità di valutazione.

Per quanto riguarda il proprio futuro i ragazzi hanno le idee abbastanza chiare su quello che intendevano fare alla cocnlusione del percorso di studi superiori:

  • il 59% iscriversi all’Università
  • 16% cercare lavoro
  • 14% incerto

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata