Studenti più indisciplinati per i pochi “no” dei genitori

WhatsApp
Telegram

 Red – Secondo uno studio inglese, è aumentato il numero di ragazzini dal comportamento irrispettoso e indisciplinato a classe.

 Red – Secondo uno studio inglese, è aumentato il numero di ragazzini dal comportamento irrispettoso e indisciplinato a classe.

Il numero è aumentato del 62% rispetto a 5 anni fa e il 90% dei docenti ha dichiarato di avere almeno uno studente complicato da trattare in classe. Secondo l’80% la causa di questa irrequietezza va cercata nell’assenza di regole a casa, i genitori non sanno più dire di no ai loro figli e questi crescono violenti e con difficoltà nello studio.
 
Il comportamento più diffuso tra i ragazzini (si parla di studenti di elementari, medie, superiori e università) è l’aggressione verbale (77 per cento), seguito da aggressioni fisiche (57 per cento), bullismo alla persona (41 per cento), e distruzione di oggetti di altri studenti (23 per cento).
Il 60% degli insegnanti ha dichiarato che nell’ultimo anno ha sospeso o espulso almeno un ragazzo.
 
La scuola sarebbe per i ragazzi un luogo di sfogo della frustrazione di una famiglia assente, di genitori che non sanno ascoltare i loro ragazzi, perché troppo immersi nel lavoro e pertanto preferiscono accondoscendere a tutte le richieste piuttosto che affrontare la fatica di un rifiuto derivante da un comportamento più severo e autorevole.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri