Studenti in piazza, Orlando: “Buona notizia, nostro dovere ascoltarli”

WhatsApp
Telegram

“Il fatto che gli studenti siano in piazza è comunque una notizia positiva e lo dico con convinzione. Si riappropriano di temi che riguardano soprattutto loro: il fatto che i giovani vadano, in piazza, protestino, lo considero un fatto positivo per la democrazia, come peraltro mi pare abbia detto ieri il presidente della Repubblica. Ascoltare la loro voce è un nostro dovere”.

Così il ministro del Lavoro Andrea Orlando, a margine di un’iniziativa a Palermo, ha commentato le manifestazioni di oggi degli studenti.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove