Studenti imbrattano muri della scuola, la preside: fino a Natale stop all’educazione fisica. Al suo posto lezioni di rispetto delle regole e comportamento

WhatsApp
Telegram

Decisione drastica da parte della dirigente scolastica di una scuola media in provincia di Cremona: a seguito dell’imbrattamento dei muri della scuola da parte di alcuni studenti, ha deciso di sospendere l’ora di educazione fisica per sostituirla con lezioni di educazione civica.

La vicenda è riportata dal Corriere della Sera che racconta come siano stati imbrattati i muri degli spogliatoi femminili con scritte, insulti e minacce come, ad esempio, ‘ti ammazzo la family’.

Per dieci giorni niente attività fisica ma lezioni teoriche correttezza e rispetto delle regole.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur