Studenti devono alzarsi e dare del Lei all’insegnante, c’è il sì dei docenti. Risultato sondaggio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’assessore all’istruzione veneta, Donazzan ha proposto che gli studenti devono alzarsi in piedi e dare del “Lei” agli insegnanti. Abbiamo chiesto agli insegnanti iscritti alla nostra pagina FaceBook se erano o meno d’accordo.

Contro il dilagare degli atti di violenza contro i docenti e lo scarso rispetto di chi è in cattedra, l’assessore al’istruzione della regione veneta ha espresso un parere ben preciso.

Il problema innanzitutto è, per la Donazzan, una questione di autorevolezza delle istituzioni educative, che passa dall’autorevolezza degli insegnanti. Ci vogliono nuove leggi? Secondo l’assessore “servirebbe piuttosto ricostruire i fondamentali di riferimento: dal rivolgersi con il Lei ai docenti, all’alzarsi in piedi alla sua entrata, al corretto abbigliamento, magari con il ripristino del grembiule o di una divisa scolastica segno di decoro e di appartenenza, fino ad arrivare ad una lotta unanime contro l’uso di ogni droga tra i più giovani“, come riferito al Messaggero.

Un punto di vista che abbiamo voluto sottoporre ai nostri utenti attraverso un sondaggio sulla nostra pagina FaceBook. Gli utenti che hanno partecipato al sondaggio sono stati 3.571 in meno di 24 ore con un risultato che vede una vittoria schiacciante dei Sì pari all’88%.

Il risultato del sondaggio

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione