Studenti decidano autonomamente parte delle materie da studiare, “interesse da parte del Ministro”

WhatsApp
Telegram

Personalizzare il proprio curriculum, è questa la frontiera dell’innovazione didattica oggetto di un progetto pilota altoatesino e che oggi è stato sottoposto al Ministro dell’istruzione Giuseppe Valditara.

Durante l’incontro oggi a Roma tra l’assessore altoatesino Philipp Achammer e il Ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara, si è parlato di personalizzazione del curriculum.

In particolare di un progetto pilota delle scuole superiori dell’Alto Adige grazie al quale verrebbe consentito agli studenti delle terze, quarte e quinte della scuola secondaria di secondo grado di poter determinare autonomamente parte dell’offerta scolastica senza modificare il monte ore complessivo e il monte ore annuo obbligatorio.

Con un modello così innovativo, ad esempio sotto forma di moduli didattici, gli interessi tecnici e contenutistici, nonché le competenze e le capacità degli alunni possono essere promossi nel miglior modo possibile“, così, come riporta l’ANSA, l’assessore provinciale Achammer.

Ma per far partire il progetto è necessario il via da parte del Ministero dell’Istruzione in modo che la normativa possa essere introdotta anche a livello statale.

Secondo quanto riporta l’agenzia, il ministro dell’Istruzione Valditara avrebbe accolto con favore questo progetto.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro