Studenti assenti per mesi per paura del Covid: 12 genitori denunciati in Campania

WhatsApp
Telegram

I Carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania hanno denunciato a Sant’Antimo (in provincia di Napoli) 12 genitori i cui 6 figli non hanno frequentato la scuola nel periodo tra settembre e dicembre.

Nel corso della verifica delle posizioni degli studenti presso i relativi istituti di formazione svolta dai militari del Comando provinciale di Napoli nelle zone di Giugliano e comuni limitrofi, è emerso il caso di 6 ragazzi iscritti alla scuola media che non hanno frequentato le lezioni per tre mesi.

I militari hanno convocato i 12 genitori e li hanno denunciati a piede libero.

Tra i genitori c’è chi non sapeva affatto che il proprio figlio non andasse a scuola e chi ha ammesso la propria responsabilità, riferendo di aver paura che il bambino potesse contrarre il Covid-19.

Due alunne invece, bocciate due volte, non frequentavano le lezioni perché si vergognavano di andare a scuola con ragazzini più piccoli di loro e i loro genitori hanno ammesso ai Carabinieri di non esserne al corrente.

I nuclei familiari sono stati segnalati agli assistenti sociali del Comune per intraprendere un percorso rieducativo.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur