Studentessa racconta in un tema a scuola di essere stata abusata: la prof capisce tutto e informa i genitori

WhatsApp
Telegram

Un tema scritto a scuola nascondeva una storia di abusi e quindi una richiesta di aiuto. È quello che è successo nell’anconetano, dove una ragazza di 16 anni sarebbe stata abusata da un ventenne.

A capire tutto proprio la professoressa che leggendo il tema ha capito tutto, decidendo dunque di informare i genitori.

I fatti, riporta Il Resto del Carlino, risalgono alla scorsa estate, ma sono emersi solo ora che la minore è stata sentita dal gip con la formula dell’incidente probatorio.

La giovane studentessa davanti al giudice ha cercato di ripercorrere i fatti.

Il tema, scritto a settembre, raccontava di una serata estiva. In base alle accuse, il 20enne avrebbe contattato la minorenne sui social, dopo averla conosciuta al bar, e poi l’avrebbe invitata ad uscire.
Gli abusi sarebbero avvenuti in un appartamento di proprietà dell’indagato dove erano andati per vedere un film.

Solo alcune amiche avrebbero raccolto le confidenze della minorenne. Poi la segnalazione dell’insegnante.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€