Studente usa il defibrillatore e salva la vita ad un uomo. Il ragazzo: “Grazie ad un mio insegnante conosco le manovre per la rianimazione”

WhatsApp
Telegram

Uno studente di 16 anni ha salvato la vita ad un uomo colpito da infarto. Il ragazzo ha usato un defibrillatore e praticato le manovre di rianimazione, applicando quello che aveva appreso a scuola.

Non avevo mai preso un defibrillatore vero in mano”, spiega il ragazzo a Il Corriere fiorentino, che prosegue: “ma era l’alternativa fra la vita e la morte: o provarci o lasciare che un padre di spegnesse tra le mie braccia

L’uomo dopo essere caduto per terra era immobile. A quel punto, racconta il ragazzo, “mi sono avvicinato e gli ho tastato il polso: il battito c’era ancora ma debolissimo, respirava a fatica, rantolando. A quel punto mi è venuto spontaneo di provare ad applicare le manovre che mi avevano insegnato al liceo, durante le lezioni di ginnastica”.

Gli ho praticato subito un massaggio cardiaco, come mi avevano insegnato, ma il cuore non è ripartito – continua -. Allora ho chiesto se ci fosse un defibrillatore, mi hanno risposto di sì e sono corso fino al muro della chiesa per prenderlo, mentre un adulto di cui non so il nome mi sostituiva nel massaggio cardiaco. Ho applicato le placche e avviato la macchina, dopo un minuto mi ha segnalato che dovevo dare una scarica, come nei defibrillatori di prova che avevo usato a scuola. Ho premuto il pulsante e ho sentito il corpo vibrare. Il cuore è ripartito, ma solo per un attimo. Poi sono arrivate l’ambulanza e l’auto medica. Ancora due scariche e il cuore ha ripreso a battere, poi il padre è stato portato via, verso l’ospedale”.

Il ragazzo evidenzia l’importanza delle lezioni del suo insegnante di educazione fisica: “fin dal primo anno delle superiori ci ha abituato a fare manovre di rianimazione con i manichini. Ma una cosa sono i fantocci e un’altra una persona incosciente che lotta per la vita”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri