Studente tredicenne fa da cicerone esprimendosi in Sardo. Turisti affascinati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Uno studente di Cagliari, frequentante la terza media, ha fatto da cicerone illustrando la storia e l’architettura del Colombario sociale del Cimitero Monumentale di Bonaria, ove sono sepolti i reduci sardi delle guerre risorgimentali.

Il giovane, come riferisce l’Ansa, ha affascinato visitatori e turisti parlando i sardo nella variante campidanese. I suoi compagni, invece, si sono espressi in in italiano, inglese e francese.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione