Studente rischia di soffocare per una caramella: insegnante gli salva la vita

WhatsApp
Telegram

E’ successo in una scuola secondaria di I grado del Catanese: studente rischia di soffocare per una caramella. A salvargli la vita è l’insegnante.

Momenti di paura ma poi il lieto fine. Durante una lezione di matematica, un alunno si sente male e scappa in bagno. La professoressa subito capisce che qualcosa non va e lo segue.

Nella mia lunga esperienza didattica non era mai accaduto prima – racconta la docente a La Sicilia -. Ho visto scappare il piccolo verso il bagno, ho lasciato la classe e l’ho seguito. Presentava già le labbra cianotiche e difficoltà respiratoria, nell’atteggiamento di chi ha fame d’aria”.

Non ci ho pensato un solo attimo e ho messo in atto la manovra di Heimlich. Il bambino ha avuto un riflesso immediato ed ha espulso una caramella che gli ostruiva le vie aeree” ha proseguito il racconto la professoressa. Sul posto sono poi arrivati i sanitari del 118.

Fatti come questi ci dovrebbero far riflettere all’importanza della formazione all’interno degli istituti scolastici” ha detto Valentina Tringali, assessore all’istruzione, che ha encomiato la docente.

Soltanto pochi giorni fa uno studente in una scuola di Torino si è accasciato dopo un malore: a salvargli la vita sono stati il docente e il collaboratore scolastico grazie all’ausilio del defibrillatore. Anche in questo caso di fondamentale importanza sono risultati essere i corsi di formazione frequentati dai docenti e dal personale Ata.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola