Studente ferito ad un occhio a scuola da un compagno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ancora un episodio di cronaca a scuola: vittima uno studente 15enne, che rischia di perdere un occhio in seguito ad un atto di bullismo.

La preside  si legge su Repubblica –  tra qualche giorno convocherà il consiglio di classe per prendere provvedimenti.

Azzolina (M5): solidarietà studente aggredito a Pavia, è atto gravissimo
 
“La violenza gratuita non è ammissibile, tantomeno a scuola. Massima solidarietà allo studente di Pavia che rischia di perdere un occhio, a causa dell’ennesimo atto di bullismo di un compagno, e alla sua famiglia.
Chi si è macchiato di atti così infami va non solo punito, ma anche rieducato, deve capire la gravità delle sue azioni e chiedere scusa non solo allo studente colpito, ma all’intera istituzione scolastica e alla società tutta. #bastaconlaviolenzafisicaeverbaleascuola”
Così in un post su facebook Lucia Azzolina, deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura, Scienza e Istruzione.
Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione