Studente confessa: sono stato io a spruzzare lo spray urticante

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In un liceo a Sarzana, come riferito, era stato spruzzato uno spray  urticante, che aveva causato il malore di 27 persone tra studenti, docenti e personale ATA e l’evacuazione della scuola.

Spray urticante a scuola, evacuati 1500 alunni

L’ipotesi avanzata, ossia che si potesse trattare di uno scherzo messo in atto da uno studente, si è rivelata fondata.

Come riferisce l’Ansa, infatti, l’autore dell’episodio è stato uno studente diciottenne, identificato dai carabinieri.

Il ragazzo ha confessato di aver voluto fare uno scherzo, spruzzando uno spray al peperoncino, ma poi la situazione gli è sfuggita di mano.

Lo studente si è presentato oggi in caserma insieme al dirigente scolastico dell’istituto.

Considerata l’assenza di dolo, sul diciottenne pende l’accusa non di interruzione di pubblico servizio ma di procurato allarme.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione