Studente aggredito a scuola da un compagno, colpito alla testa con una pala

WhatsApp
Telegram

Un altro episodio di violenza a scuola. Durante la ricreazione in una scuola in provincia di Cagliari, un giovane di diciassette anni è stato colpito alla testa con violenza da un compagno, utilizzando una pala da giardino.

Il padre della vittima ha dichiarato che fortunatamente la pala è stata usata di piatto, altrimenti l’esito sarebbe stato ancora più grave. L’episodio, avvenuto lo scorso lunedì, è stato reso noto solo successivamente.

Secondo quanto segnala l’Unione Sarda, l’aggressore ha colpito il coetaneo senza alcun motivo apparente. Il giovane ferito è stato trasportato d’urgenza in ospedale e ha subito numerosi punti di sutura per le ferite alla testa. La prognosi è di quindici giorni.

I genitori della vittima si sono rivolti ai carabinieri, chiedendo che vengano presi provvedimenti dalla scuola per garantire la sicurezza degli studenti. Attualmente, l’aggressore è stato invitato a non frequentare più la scuola, ma i genitori del ragazzo ferito richiedono ulteriori garanzie.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri