Striscia la notizia alla Fedeli: come mai libri di testo nuovi buttati nel cassonetto dell’immondizia?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Perché non utilizzare ancora questi libri, anziché costringere le famiglie, soprattutto quelle più numerose, a comprare libri nuovi?

Sono questi gli interrogativi che Mr Neuro, inviato di “Striscia la Notizia” pone dopo aver mostrato come i cassonetti dell’immondizia per il riciclo della carta siano pieni di libri di testo, di qualsiasi disciplina, ancora in ottime condizioni.

Il servizio mostra come in effetti dei libri in questione siano state fatte delle nuove edizioni, dove a cambiare spesso è in realtà solamente il codice ISBN e il costo, mentre spesso la copertina e soprattutto il contenuto della nuova edizione sono molto simili a quelli delle edizioni precedenti.

Nessun commento da parte del ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, che intercettata dall’inviato di “Striscia La notizia”, preferisce non rispondere.

Guarda il video

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione