Strattoni e parole dure verso i bambini, maestre sospese e denunciate

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Comune di Rimini ha sospeso due maestre di scuola dell’infanzia e le ha denunciate alla procura della Repubblica.

I motivi della sospensione e della denuncia, come riferisce l’Ansa, sono da far risalire ai rimproveri, alle parole dure e in due occasioni qualche strattone ai bambini più vivaci.

I succitati comportamenti sarebbero stati messi in atto durante la fine del corrente anno scolastico (nel mese di giugno).

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione