Strage di Via D’Amelio, Valditara: “Onore ad un martire della libertà”. Frassinetti: “Nelle scuole tramandiamo la lezione di Borsellino”

WhatsApp
Telegram

Oggi ricorre il trentunesimo anniversario dalla strage di Via d’Amelio, a Palermo, dove persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, in un post sui social, ricorda la figura del magistrato: “Onore ad un martire della libertà e alla sua scorta”.

Frassinetti (FdI): “Nelle scuole tramandiamo la lezione di Borsellino”

Oggi sono passati trentuno anni dalla strage di via D’Amelio, dove, in un attentato della mafia, vennero uccisi il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta. Nelle scuole va ricordato il sacrificio di questo grande uomo e magistrato che, insieme al suo collega Giovanni Falcone, ha cercato di sconfiggere la mafia. Il loro esempio deve essere conosciuto dai ragazzi e dalle ragazze che sono il nostro futuro e che devono sapere che non si può abbassare la guardia, perché purtroppo la mafia esiste ancora e si manifesta in forme diverse. Sconfiggerla definitivamente resta sempre uno dei nostri più importanti obiettivi” quanto dichiara l’On. Paola Frassinetti, Sottosegretario all’Istruzione e al Merito.

Bernini: “19 luglio è più che una data simbolica”

Il 19 luglio è più che una data simbolica. E’ il momento in cui l’Italia intera si unisce in un unico abbraccio per rendere omaggio a tutte le vittime della mafia. Sono passati 31 anni dalla tragica morte di Paolo Borsellino e della sua scorta, e da allora il nostro Paese non è stato più lo stesso. La democrazia, la libertà, la giustizia sono valori che ci guidano nelle azioni di tutti i giorni e ci danno la forza per continuare senza sosta nella lotta contro la criminalità organizzata. Oggi come allora l’esempio e l’integrità morale di autentici servitori dello Stato come Paolo Borsellino sono il nostro faro. Tenere sempre viva la memoria è un dovere che onoreremo per sempre“. Così su Twitter il Ministro dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri