Strage di migranti a Crotone, la scrittrice Stancanelli: “Studenti, ribellatevi a scuola. Lunedì tutti in classe con una fascia bianca”

WhatsApp
Telegram

Dalle colonne de La Stampa si legge l’appello di Elena Stancanelli agli studenti. La scrittrice e sceneggiatrice italiana esprime la propria opinione sulla situazione attuale riguardo ai recenti eventi di fronte alle coste della Calabria.

Stancanelli crede che molte delle persone che hanno votato per Meloni siano rimaste deluse dal fatto che il presidente del Consiglio non sia andata a Crotone, ma invece si siano vergognate delle parole del ministro Piantedosi. Inoltre, ritiene che molte di queste persone si siano sentite scioccate dalla situazione in cui il Paese ha deciso di lasciare affogare uomini, donne e bambini in cerca di rifugio.

L’autore fa una proposta ai giovani di dichiarare pubblicamente il loro lutto, indossando una fascia bianca e mostrando la loro estraneità a questo abominio. Stancanelli spera che questo aiuti a far vedere quanti sono coloro che si ribellano a questa situazione e che non sono complici di questa strage.

Stancanelli, infine, sottolinea che nessuna ideologia politica dovrebbe pretendere la morte del prossimo per risolvere una questione e che la morte dei migranti non è accettabile.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri